Workshort 2018 per Aton SpA: una grande esperienza di crescita

Una campagna di pubblicità reale per i nostri allievi

“Grande esperienza, per noi, essere entrati nella dinamica della creatività pubblicitaria lavorando per un cliente reale”
“Mi sono sentito inserito nel mondo del lavoro. Presentare il lavoro al cliente è stato emozionante e molto istruttivo”.
“Il breve tempo a disposizione mi ha insegnato a gestire quella pressione che immagino costante nel lavoro di agenzia pubblicitaria”.
“Una grande esperienza, ci ha fatti entrare nel mondo del lavoro, in un contesto realmente professionale”.
Ecco alcune sensazioni dei nostri allievi del II° anno del Master in Grafica Pubblicitaria, dopo la presentazione dei progetti di pubblicità creati per Aton S.p.A. → innovativa azienda di informatica trevigiana.

Il lavoro ci è stato proposto in occasione del consueto Workshort → che da anni condividiamo con l’agenzia di comunicazione Yalp → , di Treviso, nell’obiettivo di dare una ulteriore occasione di crescita i nostri allievi, coinvolgendoli in progetti di comunicazione reali.

Nel caso, si trattava di creare dei concept per un prodotto innovativo di Aton, “.onSalesB2B”, un software diretto a creare una gestione diretta del rapporto tra aziende (non solo manifatturiere) e i loro clienti. Un’autentica campagna “B2B”, quindi, da declinare in riviste specializzate.

Danilo Fragale, direttore creativo di Yalp (v. la sua intervista https://www.scuolagrafica.it/design/il-coraggio-di-rischiare/) ha guidato i nostri allievi, organizzati in coppie creative, impartendo loro delle importanti lezioni di creatività pubblicitaria, dal brainstorming alla presentazione dei progetti al cliente. Ore di lavoro intense, che hanno fatto scoprire agli allievi il mondo della pubblicità contemporanea.

Il momento clou di questa edizione di WorkShort è stata senz’altro la presentazione di fronte al cliente, Aton S.p.A. , rappresentato da Giovanni Bonamigo (Marketing&Innovation Director), Sara Lot (UX/UI Designer), Germano Rizzo (Innovation Manager), Denisa Zara (Corporate Communication Manager), un autentico “parterre de roi” che ha inizialmente intimidito i nostri, emozionatissimi, allievi.

Dopo le prime battute, però, gli allievi si sono resi conto di avere di fronte dei professionisti preparati, disponibili, competenti e pronti a discutere da pari a pari i progetti di comunicazione volta per volta proposti dalle coppie creative. Questo, in effetti, è stato il momento più emozionante e coinvolgente di Workshort.

Ed è stata un’emozione, per noi, davvero, abituati da una vita a gestire progetti di comunicazione, vedere i nostri ragazzi alle prese con un cliente reale, dominare timore ed emozione, concentrandosi al massimo per far comprendere e chiarire la visione d’assieme e i dettagli dei loro progetti. Come dei veri professionisti.

I responsabili di Aton hanno esaminato e commentato, al termine della presentazione, i diversi lavori, delineando anche una classifica che, in questo articolo, preferiamo non condividere. Per noi, infatti, tutti meritano il primo premio per la passione e il desidero di portare a termine un progetto di comunicazione veramente difficile.

Ringraziamo vivamente Yalp, con Stefano Meneghetti, Danilo Fragale e Valeria Fava per questa grande opportunità e, ovviamente la Aton S.p.A., un’azienda veramente innovativa, non solo per la disponibilità, ma anche per la cordialità e la simpatia dei suoi rappresentanti, Denisa, Sara, Giovanni e Germano.


Post recenti⎟Recent Posts